Scrivere

L’incantesimo dello scrittore

Incantesimo, perché c’è qualcosa di magico nell’istante in cui quell’idea, inaspettata e potente come un lampo, riempie ogni pensiero e allaga il cuore.

Le parole scalciano, impazienti di uscire, così si parte per un viaggio bellissimo all’interno di un mondo sconosciuto e infinito.

È così che avviene, è l’incantesimo dello scrittore!

Lo vorrei chiedere a voi “colleghi” autorevoli, novelli, affermati o sconosciuti. Quando nasce una storia vi sentite infondere di un’energia calda e luminosa?

Per me è così, è un emozione stupenda, irrinunciabile!

Se ci fosse un grimorio dello scrittore, di certo conterrebbe formule magiche capaci di far innamorare, piangere o tremare.. gli ingredienti? Solo parole e silenzi.

Lascia un tuo commento.